Notizie

immagine Oncobiotica: probiotici contro i tumori

Oncobiotica: probiotici contro i tumori

I batteri intestinali (genere bifidobacterium) sarebbero in grado di penetrare e accumularsi in alcune forme tumorali, migliorando l'efficacia dei farmaci immunoterapici contro la malattia. Lo rivela uno studio delle University of Texas Southwestern Medical Center e University of Chicago, pubblicato sul Journal of Experimental Medicine. Stando a quanto si legge, in futuro l'assunzione di questi probiotici (noti anche come fermenti lattici) potrebbe andare ad integrare alcune terapie contro i tumori. Il termine tecnico per definire questo tipo di terapia è "oncobiotica", ovvero lo studio del microbiota intestinale in relazione alla cura dei tumori. "I nostri risultati - conclude uno degli autori Ralph Weichselbaum - aprono a nuove ricerche sugli effetti dei batteri all'interno dei tumori, e potrebbero contribuire a spiegare perché alcuni pazienti oncologici non rispondono alle immunoterapie ed altri sì".